6 maggio 2019 ore: 14:26
Giustizia

Quei figli dei boss costretti a seguire le orme dei padri

Il racconto di Maria Franco, da oltre 30 anni insegnante all'istituto penale per minori di Nisida. "Ho conosciuto ragazzi che si preparavano a raccogliere l'eredità dei loro padri boss della camorra. E non era ciò che desideravano". Il potere? "Far paura agli altri"
Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo a Redattore sociale