15 luglio 2017 ore: 10:42
Disabilità

Cesena, al via un nuovo corso per imparare la lingua dei segni

Dopo il successo degli anni scorsi, l'Ens (Ente nazionale sordi) promuove a Cesena un nuovo corso della lingua italiana dei segni (Lis) di primo, secondo e terzo livello. Il corso partirà con un minimo di 15 allievi, ed è rivolto a chiunque sia interessato
Lingua dei segni a scuola

CESENA - Dopo il successo degli anni scorsi, l'Ens (Ente nazionale sordi) promuove a Cesena un nuovo corso della lingua italiana dei segni (Lis) di primo, secondo e terzo livello. L'iniziativa, fa sapere il Comune, "sarà presentata ufficialmente lunedì alle ore 18, nella sede Ens dell'ex scuola elementare di Villa Calabra, in via Cervese 4303". Durante l'incontro, si legge in una nota, "saranno illustrati il percorso didattico e metodologico, saranno presentati gli operati coinvolti, e fornite informazioni sulla quota d'iscrizione, le date e gli orari delle lezioni". Il corso partirà con un minimo di 15 allievi, ed è rivolto a chiunque sia interessato "ad apprendere la Lis per interesse personale o perché, operando nel settore scolastico, pubblico, o di servizi al cittadino, deve comunicare con persone sorde". Il ciclo completo ha una durata di tre anni, e consentirà di "apprendere e usare la lingua e il suo canale comunicativo, con annessi aspetti storico-culturali, per poter essere attivi nella comunicazione udenti-sordi". Il tutto "attenendosi alla stessa organizzazione seguita a livello nazionale, per garantire una conoscenza equivalente su tutto il territorio". L'iniziativa ha il sostegno dei Servizi sociali dell'Unione Valle Savio, e per maggiori informazioni ci si può rivolgere alla segreteria Ens, chiamando lo 0547-324310 il lunedì dalle 15 alle 18, oppure scrivendo a forli@ens.it. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale