13 gennaio 2017 ore: 15:10
Immigrazione

Minori stranieri non accompagnati: in arrivo 3,5 milioni dalle fondazioni bancarie

Con il bando Never Alone selezionati otto enti che avvieranno progetti innovativi nel campo dell'accoglienza, integrazione e formazione. Dodici le regioni in cui verranno avviati i progetti
Minori non accompagnati, ombre su muro

MILANO - Per i minori stranieri non accompagnati sono in arrivo progetti per 3,5 milioni di euro, stanziati da otto fondazioni bancarie. Grazie al bando nazionale "Never alone", sono state selezionati otto enti del terzo settore, che avvieranno progetti in 12 regioni con l'obiettivo di accompagnare questi minori nella loro crescita verso l'età adulta. Sono previste soluzioni innovative per la loro accoglienza, integrazione e formazione. Le fondazioni che hanno dato vita al bando "Never alone" sono: Cariplo, Compagnia di San Paolo, Fondazione con il Sud, Enel Cuore, CRT-Cassa di Risparmio di Torino, Cassa di Risparmio di Cuneo, Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e Monte dei Paschi di Siena. 

Il bando “Never Alone" si inserisce in un’iniziativa congiunta di quattordici fondazioni europee nata per promuovere progetti con lo stesso obiettivo in Italia, Grecia, Germania e Belgio. Nel nostro Paese hanno vinto il bando il Centro Italiano Aiuti all'Infanzia Onlus di Milano (riceverà un contributo di 550mila euro), il Cesvi di Bergamo (560 mila euro), Cidis di Perugia (560 mila euro), Cooperazione Internazionale Sud Sud di Palermo (260 mila euro), Dedalus Cooperativa sociale di Napoli (420 mila euro), Fondazione Museke di Brescia (380 mila euro), Istituto Don Calabria di Verona (340 mila euro) e Save the Children di Roma (430 mila euro). (dp)

© Copyright Redattore Sociale