5 luglio 2016 ore: 17:20
Disabilità

Rio 2016, oltre 200 ore in tv: ecco le Paralimpiadi targate Rai

Oltre mille ore di trasmissione tv su tre canali, con Raidue canale olimpico: in tutto cinquemila ore tra radio e web. Saranno inoltre 4 le regie attive 24 ore su 24: 3 per i canali ed una per i collegamenti con reti e tg. 47 i giornalisti di...
paralimpiadi, gara di corsa in carrozzina

Roma - Oltre mille ore di trasmissione tv su tre canali, con Raidue canale olimpico: in tutto cinquemila ore tra radio e web. Saranno inoltre 4 le regie attive 24 ore su 24: 3 per i canali ed una per i collegamenti con reti e tg. 47 i giornalisti di Raisport tra telecronisti, conduttori, coordinatori impegnati nel racconto dei giochi. 16 i commentatori tecnici. Sono questi alcuni dei numeri annunciati oggi presso la Sala d'Onore del Coni in occasione della presentazione del palinsesto Rai per le Olimpiadi di Rio 2016.

"Sara' un servizio per tutti i cittadini", ha detto il dg Rai, Antonio Campo Dall'Orto che ha parlato anche di Olimpiadi "universali" perche' "mettono insieme sport e storie degli atleti, storie fatte di passione e tenacia".

In campo "metteremo tutta la nostra forza, con tv, radio e digitale" ha detto ancora il dg che ha annunciato anche la realizzazione di una app che offrira' la possibilita' di seguire ogni evento, ogni singola competizione, in diretta.

Giovanni Malago', accogliendo positivamente la presentazione del palinsesto al Salone del Coni, ha sottolineato come sia "dovere di una televisione pubblica dare informazione, questo tipo di informazione, questa possibilita'. Poi come tutte le cose della vita, bisogna vedere se uno se lo puo' permettere: da una parte e' sacrosanto che la tv pubblica li possa trasmettere, dall'altra i diritti costano. La Rai ha fatto uno sforzo molto apprezzato".

Grande soddisfazione anche nelle parole di Luca Pancalli, presidente del Comitato Paralimpico: "Grazie due volte alla Rai- ha detto- A Londra c'era una copertura straordinaria. Grazie a quelle immagini tanti ragazzi disabili sono usciti di casa". Pancalli ha parlato della possibilita' di "iniziare un cammino della speranza per chi pensa che la vita sia finita. Duecento ore di Paralimpiadi sono tante, e' qualcosa di straordinario".

A proposito delle Paralimpiadi, a Londra quattro anni fa la Rai ha trasmesso, da sola, un terzo delle ore complessive dedicate all'evento da tutte le televisioni europee. Uno sforzo produttivo, secondo solo a quello dell'inglese Channel Four, che torna ad essere tale anche in Brasile. In diretta dalle 14 alle 4 del mattino, la Rai trasmettera' da Rio oltre 200 ore di Paralimpiadi, anche in Hd. RaiSport1 tornera' ad essere la rete paralimpica mentre su Rai2 i giochi paralimpici andranno in onda dall'1 e 30 di notte sino al mattino.

In generale i tre canali coinvolti saranno Rai2, che diventera' la rete olimpica, Raisport1 e Raisport2, anche in Hd. Inoltre, la Realta' Virtuale offrira' la possibilita' di avere una visione a 360 gradi di alcune fasi dei Giochi mentre Radio1, con oltre 180 ore di diretta da Rio, raccontera' 'minuto per minuto' i Giochi e quanto accadra' nella citta' olimpica. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale