19 settembre 2009 ore: 19:04
Disabilità

L’accesso alla RSA e il costo della RSA

Per accedere alla RSA
Le modalità di accesso possono variare a seconda delle disposizioni emanate dalle singole Regioni. Di norma, nelle strutture pubbliche o convenzionate si accede su richiesta del medico di base od ospedaliero, visita specifica dell''Unità Valutativa Territoriale e inserimento in lista d''attesa. Nelle strutture private per accesso diretto della persona interessata. Spesso viene richiesta una relazione del medico curante sulle condizioni dell''anziano e sul suo grado di autosufficienza.

Quanto costa il servizio offerto dalla RSA
Le cure di carattere medico-assistenziale riabilitativo fornite dalla RSA pubblica o privata convenzionata sono a carico del Servizio Sanitario Nazionale, per un costo giornaliero complessivo indicativamente variabile dalle 90.000 alle 220.000 lire, a seconda del livello di assistenza offerto. Si tenga presente, tuttavia che:
- è previsto il pagamento, a carico dell''utente, di una diaria per l''assistenza alberghiera, che viene stabilita dalle varie normative regionali, indicativamente variabile dalle 24.000 alle 164.000 lire al giorno, con una media intorno alle 60.000 lire;
- il pagamento della retta è subordinato al reddito della persona e del suo nucleo familiare; - per le situazioni di accertata precarietà economica dell''utente o del suo nucleo familiare, il Comune di residenza può intervenire totalmente o parzialmente nel pagamento della retta. Nel caso di struttura totalmente privata, la diaria è differentemente stabilita dall''amministrazione della RSA.