9 aprile 2018 ore: 17:27
Giustizia

Mafie, in Calabria un corso per la tutela delle vittime

Tutela reale delle vittime innocenti della criminalità organizzata. Sarà questo il tema del seminario scientifico di alta formazione giuridica, organizzato e promosso dalla fondazione Antonino Scopelliti di Reggio Calabria e destinato ...

Tutela reale delle vittime innocenti della criminalita' organizzata. Sara' questo il tema del seminario scientifico di alta formazione giuridica, organizzato e promosso dalla fondazione Antonino Scopelliti di Reggio Calabria e destinato sia alle parti offese che alle categorie professionali di avvocati, commercialisti, forze dell'ordine e dipendenti della pubblica amministrazione. Il corso, presentato oggi nella sede della fondazione, si sviluppera' in cinque incontri che avranno luogo, ogni venerdi', dal 4 maggio all'8 giugno, dalle 15,00 alle 19,00, presso l'Istituto scolastico Raffaele Piria di Rosarno (RC), diretto dalla dirigente Maria Rosaria Russo.

"Il corso nasce dall'esigenza di tutelare le vittime della criminalita' organizzata che si vedono spesso costrette a confrontarsi con mare magnum delle numerose leggi vigenti che, nella maggior parte dei casi, non sono conosciute ne' applicate". Cosi' ha dichiarato all'agenzia Dire, Rosanna Scopelliti, presidente della fondazione.

"Segnalare, indicare e discutere sulle possibilita' legislative esistenti - ha aggiunto Scopelliti - potra' essere un modo per sostenere le vittime e consentire loro di far valere i diritti riconosciuti dal legislatore".

Il corso, coordinato dal responsabile scientifico della fondazione, l'avvocato Giacomo Francesco Saccomanno, si avvarra' del supporto legale dell'esperto in materia l'avvocato Felice Centineo. Il corso e' patrocinato dal Consiglio dell'ordine degli avvocati di Palmi (RC) e garantira' il riconoscimenti di 20 crediti formativi. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale

in calendario