30 marzo 2016 ore: 17:08
Disabilità

Autismo e "Isole di abilità". De Biasi: anche le imprese sono messe alla prova

"Questa legge e' un esempio del 'durante di noi' perche' aiuta a costruire la relazionalita' familiare, la serenita' della persona e della famiglia". Cosi' la presidente della commissione Sanita' del Senato Emilia De Biasi presenta il ddl 'is...
Azienda agricola e autistici a lavoro

Roma - "Questa legge e' un esempio del 'durante di noi' perche' aiuta a costruire la relazionalita' familiare, la serenita' della persona e della famiglia". Cosi' la presidente della commissione Sanita' del Senato Emilia De Biasi presenta il ddl 'isole di abilita' sull'inserimento lavorativo in agricoltura delle persone con autismo.

"Autonomia e' sinonimo di dignita' umana e il lavoro e' la strada principe", osserva De Biasi. La senatrice sottolinea l'importanza del "monitoraggio" delle iniziative in cui saranno impiegate persone con autismo. "Non possiamo accontentarci che ci sia una buona legge- spiega- abbiamo bisogno di essere inflessibili nel capire cosa succede, perche' con la dignita' delle persone non si scherza. Un progetto e' tale- sottolinea- solo se si riesce a verificare nel tempo".

Da questo punto di vista, conclude, la proposta 'isole di abilita'', che prevede sgravi per le aziende che formano o assumono tutor di sostegno alle persone con autismo, "tira un po' le orecchie al mondo dell'impresa, perche' la responsabilita' sociale d'impresa e' messa alla verifica dei fatti. L'impresa si deve guadagnare questo ruolo".

(DIRE)

© Copyright Redattore Sociale