13 febbraio 2003 ore: 16:46
Giustizia

''Prontuario delle violazioni ambientali'', libro che ''cerca di mettere ordine là dove la legge non è chiara''

NAPOLI - Il titolo è: Prontuario delle violazioni ambientali - acqua, aria, rifiuti, rumore. Lo pubblica la casa editrice Laurus Robuffo ed a scriverlo è stato un magistrato, Pietro Persico, giudice del tribunale di Napoli distaccato a Caserta, esperto ed appassionato di tematiche ambientali. Il libro, presentato questa mattina a Palazzo San Giacomo dall'Assessore all'Ambiente del Comune di Napoli, Casimiro Monti, fornisce "un quadro d'insieme delle condotte vietate e sanzionate dall'ordinamento giuridico per contrastare le principali forme d'inquinamento che aggrediscono la salute umana e la salubrità ambientale".
Il prontuario raccorda le sanzioni ed i precetti vigenti disseminati tra codice penale e normative speciali di settore, nel tentativo di rendere più agevole la comprensione degli abusi (e la relativa punibilità) alle forze dell'ordine, innanzitutto, ma anche alle associazioni ambientaliste, agli enti pubblici, alle asl, agli imprenditori e ai singoli cittadini interessati alla conoscenza delle norme anti-inquinamento vigenti in Italia. "Il libro tenta di mettere ordine in un campo in cui la legislazione non è chiara - spiega l'autore, Pietro Persico - e dà spesso luogo a situazioni di illegalità. Il nostro auspicio è che il Prontuario, con l'aiuto e la mediazione delle amministrazioni pubbliche, possa contribuire a porre un freno agli abusi ma anche a creare maggiore senso civico".
Con Persico concorda l'Assessore Monti che, di fronte alle recenti proposte del Consiglio dei Ministri di combattere le violazioni ambientali "in maniera creativa, magari chiedendo di costruire parchi a chi commette gli abusi", ribadisce invece la volontà del Comune di Napoli di combattere l'illegalità ambientale "in modo serio", soprattutto in un territorio, quello campano, dove discariche killer e abusivismo edilizio rappresentano una grossa fetta del potere economico della criminalità organizzata. (ip)