20 marzo 2018 ore: 16:22
Giustizia

Scuola, una borsa di studio in memoria del giudice Antonino Scopelliti

Una borsa di studio intitolata alla memoria del giudice reggino Antonino Scopelliti, procuratore generale presso la Corte Suprema di Cassazione, vittima nel 1991 a Campo Calabro (RC) di un agguato criminale. Ad approvarne l'istituzione il Consiglio ...

Una borsa di studio intitolata alla memoria del giudice reggino Antonino Scopelliti, procuratore generale presso la Corte Suprema di Cassazione, vittima nel 1991 a Campo Calabro (RC) di un agguato criminale. Ad approvarne l'istituzione il Consiglio metropolitano di Reggio Calabria nel corso della seduta di oggi.

D'intesa con la fondazione Scopelliti, che ha sede nella citta dello Stretto ed e' presieduta dalla figlia del giudice, Rosanna Scopelliti, l'Ente metropolitano sottoscrivera' uno specifico protocollo per promuovere iniziative per la cultura della legalita' e della memoria.

La borsa di studio, del valore di 1.000 euro, sara' destinata agli studenti degli istituti scolastici superiori del comprensorio metropolitano per la realizzazione di elaborati di tipo letterario - artistico con tema "per non dimenticare". (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale