8 marzo 2021 ore: 16:59
Giustizia

8 marzo. “Non chiamateli raptus”: a Palermo uno striscione e un sit-in contro i femminicidi

Le associazioni: “Dall’1 gennaio all’8 marzo 2021 in Italia sono state uccise 12 donne, ragazze e bambine. Non sono numeri, sono vite di ragazze con sogni, progetti di vita, uccise dalla violenza, dal possesso, da una cultura deviata, da una narrazione mediatica morbosa, paternalistica e fuorviante che trasforma le vittime in colpevoli”

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!