21 maggio 2019 ore: 09:39
Società

Elezioni, la Sinistra e la "nuova fase costituente" per un'Europa dei diritti

Riduzione dell'orario di lavoro, salario minimo, reddito di base, ma anche un nuovo modello per il Sud, la riforma del Regolamento di Dublino e la parità di genere nel programma per le elezioni. E sulle istituzioni: ampliare i poteri del Parlamento europeo a scapito degli organismi intergovernativi
Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo a Redattore sociale