15 dicembre 2016 ore: 11:57
Giustizia

Carcere, Ugl al ministro Orlando: "Adesso si occupi della polizia penitenziaria"

Il Segretario Nazionale dell'UGL Polizia Penitenziaria Alessandro De Pasquale, dopo la conferma dell'incarico a Ministro della Giustizia, invia una lettera al ministro per "accendere i riflettori sulla necessita' di attivare tutte le iniziati...

Roma - Il Segretario Nazionale dell'UGL Polizia Penitenziaria Alessandro De Pasquale, dopo la conferma dell'incarico a Ministro della Giustizia, invia una lettera al ministro per "accendere i riflettori sulla necessita' di attivare tutte le iniziative politiche per migliorare le disastrose condizioni di lavoro del personale penitenziario, nonche' rendere piu' sicuro e salubre l'ambiente carcerario".

Secondo De Pasquale, il Ministro Orlando "dalle promesse dovra' passare ai fatti, impegnandosi anche nell'approvazione del testo legislativo che dovrebbe finalmente cancellare la sperequazione dei Funzionari della Polizia Penitenziaria che dura da moltissimi anni e su cui, in nove mesi, sono state proposte diverse interrogazioni parlamentari, tra cui quella dell'On. Renata Polverini (FI). Nel 2016 - conclude De Pasquale - non e' stata fatta alcuna assunzione nella polizia penitenziaria e questo potrebbe verificarsi anche nel 2017, se non si faranno interventi urgenti che consenta un piano di assunzione efficiente per fronteggiare il sovraffollamento carcerario".

(DIRE)

© Copyright Redattore Sociale