12 dicembre 2017 ore: 09:36
Disabilità

"As Film Festival': il cinema italiano guarda all'autismo

Grande attenzione degli autori cinematografici italiani verso il delicato tema dell'autismo e della sindrome di Asperger. E il 2018 vedra' sul grande schermo ben tre film che affrontano l'argomento: 'In viaggio con Adele' di Alessandro ...

Roma - Grande attenzione degli autori cinematografici italiani verso il delicato tema dell'autismo e della sindrome di Asperger. E il 2018 vedra' sul grande schermo ben tre film che affrontano l'argomento: 'In viaggio con Adele' di Alessandro Capitani, con Alessandro Haber e Sara Serraiocco; 'Quanto basta' di Francesco Falaschi con Valeria Solarino, Vinicio Marchioni e Luigi Fedele; 'Vengo anch'io' del duo comico Corrado Nuzzo e Maria Di Biase che, oltre a firmarne la regia, ne sono anche interpreti insieme a Gabriele Dentoni, Cristel Caccetta, Aldo Baglio, Ambra Angiolini, Vincenzo Salemme. Il 16 e 17 dicembre gli autori ne parleranno alla V edizione di 'As Film Festival' (AsFF), il primo festival cinematografico internazionale realizzato con la partecipazione attiva di persone che si riconoscono nella condizione autistica e sindrome di Asperger e che si terra' a Roma presso l'auditorium del Maxxi.

Saranno presenti: Alessandro Capitani (che nel 2015 con il corto 'Bellissima' vinse AsFF e poi il David di Donatello) con Sara Serraiocco (che interpreta una ragazza con la sindrome di Asperger), Francesco Falaschi che ha voluto nel suo film anche molti ragazzi che lavorano all''As Film Festival', Corrado Nuzzo e Maria Di Biase al loro debutto dietro la macchina da presa. (DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news