14 settembre 2021 ore: 14:01
Disabilità

“La mia casa è il mondo”: Aipd sostiene l'autonomia di 45 giovani con sindrome di Down

di Chiara Ludovisi
E' partito il progetto finanziato dal dipartimento Politiche per la famiglia, nell'ambito del bando EduCare. Divisi in gruppi da 5, i ragazzi, insieme a educatori e volontari, compiranno piccole “missioni di esplorazione”, per aumentare l'autostima, diminuire la paura, sentirsi a casa nel mondo. Per diventare adulti

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!

in calendario