22 ottobre 2015 ore: 17:58
Immigrazione

"No ai rimpatri e agli hotspot": presidio dei migranti nella sede della Commissione Ue

Le richieste di una delegazione della Coalizione internazionale Sans Papiers Migranti e Rifugiati che è a Roma nella sede della Commissione Europea
Migranti in fila, si vedono solo i piedi - SITO NUOVO

Roma - "No ai rimpatri" e "no all'istituzione degli hotspot" voluti dall'Europa. A chiederlo una delegazione di migranti della Coalizione internazionale Sans Papiers Migranti e Rifugiati che è  a Roma nella sede della Commissione Europea di via IV Novembre per incontrarne alcuni rappresentanti. "Negli hotspot i migranti saranno portati via e dovranno immediatamente decidere se fare richiesta d'asilo o meno, e se non la faranno saranno subito rimpatriati". Così alla Dire Valentina Greco, esponente della Coalizione, sull'azione in corso. Il criterio dell'asilo non soddisfa i dimostranti perche' "ci sono Paesi che sono considerati sicuri dal punto di vista della guerra, ma dove vi e' una vera e propria guerra economica, un saccheggio, da parte nostra, delle loro terre e della loro economia". (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale