5 ottobre 2016 ore: 14:37
Immigrazione

“No alla sovrattassa sui permessi di soggiorno”, presidio Cgil a Firenze

Domani sotto la Prefettura un presidio di sensibilizzazione: “I cittadini stranieri che incontriamo ogni giorno hanno diritto a un atteggiamento coerente”
Immigrati con cartello Permesso di soggiorno

- FIRENZE - “No alla sovrattassa sui permessi di soggiorno per i cittadini stranieri”. Lo chiede la Cgil e il patronato Inca Cgil della Toscana che organizzano per domani giovedì 6 ottobre a Firenze davanti alla Prefettura (via Cavour) alle 17:30, un presidio di protesta e sensibilizzazione. “I cittadini stranieri che incontriamo ogni giorno - dicono Maurizio Brotini di Cgil Toscana e Giorgio Cartocci di Inca Cgil Toscana - hanno diritto a un atteggiamento coerente, ad una normativa chiara e in linea con quanto a loro dovuto secondo il diritto nazionale ed europeo. C'è la necessità di far sentire la voce di tutte queste persone che si affidano a noi con fiducia e che affianchiamo nelle loro pratiche di soggiorno. Ci muoveremo perché la nostra voce sia anche la loro voce e lotteremo insieme per superare questo scoglio e portare avanti i diritti dei lavoratori e dei cittadini stranieri in Italia. Richieste legittime non si fermano di fronte ad interlocutori sordi”.

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news