2 maggio 2016 ore: 12:06
Famiglia

"Per un web sicuro": 27 casi denunciati per diffusione di materiale pedopornografico

Sei casi di stalking, 41 di diffamazione on line, 24 di ingiurie, 27 di minacce, 29 di molestie, 81 di furto di identita' digitale sui social, 20 di diffusione di materiale pedopornografico per un complessivo di 228 casi. Sono questi i casi tra...
Web-dipendenti - cyberbullismo

Roma - 6 casi di stalking, 41 di diffamazione on line, 24 di ingiurie, 27 di minacce, 29 di molestie, 81 di furto di identita' digitale sui social, 20 di diffusione di materiale pedopornografico per un complessivo di 228 casi. Sono questi i casi trattati dalla Polizia Postale ed emersi nell'ambito della campagna "Per un web sicuro". A livello di minori denunciati all'autorita' giudiziaria, poi, si riscontrano 7 casi di diffamazione on line, 2 di ingiurie, 10 di minacce, 8 di molestie, 10 di furto di identita' digitale sui social, 27 di diffusione di materiale pedopornografico per un complessivo di 64 casi.

Domani all'Istituto Comprensivo Mommsen ci sara' l'open day della campagna giunta alla quinta edizione e promossa da Moige - movimento genitori - e dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni, in collaborazione con Trend Micro, Cisco, Hewlett Packard Enterprise e Anssaif. "Come mamma so quanto sia importante e difficile proteggere i nostri figli dai pericoli del web. Internet e' una grande opportunita' e non deve fare paura, ma va utilizzato in modo responsabile. Ai genitori dico di impegnarsi a colmare il digital divide per non restare indietro, ma accanto ai propri figli anche sulla rete", cosi' Milly Carlucci, madrina dell'iniziativa.

"Per un web sicuro" interessera' 70 scuole medie in 11 regioni d'Italia. L'iniziativa coinvolgera' quest'anno circa 21mila studenti e 44mila tra docenti, genitori e nonni, a cui si aggiungono le oltre 30mila famiglie che parteciperanno attraverso i coordinamenti territoriali del Moige. Nel corso degli open day con ragazzi e adulti, i professori saranno affiancati da esperti che distribuiranno i materiali informativi con pratici consigli per navigare in sicurezza. Agli studenti e' inoltre riservato un concorso a premi, che permettera' ai 5 istituti vincitori di aggiudicarsi materiali informatici utili alla didattica. (DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news