20 aprile 2022 ore: 15:52
Giustizia

"Rete per l'inclusione": reinserimento socio-lavorativo per 200 giovani dell’area penale

Il progetto coinvolge 5 regioni del Sud ed è rivolto a giovani tra i 16 e i 24 anni che potranno formarsi e lavorare in aziende e cooperative. Previsti tirocini e percorsi di accompagnamento e tutoraggio personalizzati

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!