2 febbraio 2017 ore: 16:21
Immigrazione

"Saperi e sapori", tornano i corsi di cucina per caregiver stranieri

In partenza la terza edizione dell’iniziativa rivolta a persone di origine straniera che si prendono cura di persone anziane e devo preparare ricette a loro sconosciute. Dall’8 febbraio al 29 marzo. Mengozzi: “Un’opportunità per migliorare le competenze e un’occasione di dialogo e integrazione”
Cucina, pentole sul fuoco

- RAVENNA – Un’opportunità di migliorare la propria competenza professionale, ma anche un’occasione di dialogo e integrazione attraverso il cibo. È “7 menù per 7 giorni”, un ciclo di lezioni sulle ricette della tradizione gastronomica italiana che la scuola di cucina “Saperi e sapori”, in collaborazione con il Comune, propone alle persone straniere che, per lavoro, si prendono cura ogni giorno di anziani bisognosi di sostegno. “L’iniziativa è stata studiata per andare incontro alle esigenze delle donne straniere che svolgono l’attività di badante e sono chiamate a preparare ricette, spesso, a loro sconosciute”, ha detto la maestra di cucina Rosella Mengozzi. Il corso inizierà l’8 febbraio e si terrà ogni mercoledì dalle 15 alle 18 fino al 29 marzo scuola “Saperi e sapori” allestita in Darsena PopUp (riva destra del Candiano, via dell’Almagià). Il contributo richiesto ai caregiver stranieri è di 5 euro a lezione, chi è interessato può partecipare come sostenitore al costo di 25 euro a lezione.

Nel 2016 l’esperienza di “7 menù per 7 giorni” ha consentito uno scambio di ricette che ha visto protagoniste le donne straniere nella preparazione dei piatti tipici dei loro Paesi di origine all’interno di un corso dedicato alla cucina internazionale da cui è nato il libro “Le ricette del cuore”. (lp)

© Copyright Redattore Sociale

in calendario