16 giugno 2017 ore: 15:11
Non profit

"Scelgo il servizio civile", il nuovo sito del Dipartimento della Gioventù

E’ stato lanciato per promuovere il Bando nazionale da oltre 47mila posti che scade il prossimo 26 giugno. La nuova piattaforma multimediale, che si affianca a quella istituzionale, è pensata per rivolgersi direttamente ai giovani interessati a diventare volontari
Scelgo io il servizio civile

ROMA - Si chiama “Scelgo il servizio civile” (http://www.scelgoilserviziocivile.it) ed è il nuovo sito di informazioni sul Servizio civile nazionale lanciato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale per promuovere il Bando nazionale da oltre 47mila posti che scade il prossimo 26 giugno.
La nuova piattaforma multimediale, che si affianca a quella istituzionale, è pensata per rivolgersi direttamente ai giovani interessati a diventare volontari e presenta il servizio civile nazionale attraverso dati, infografiche, un archivio esplorabile di materiali utili e la voce dei volontari che lo hanno già svolto.

“Perché il Servizio Civile è una scelta che cambia la vita? La risposta ai nostri volontari, protagonisti della nuova campagna di comunicazione: un percorso che attraversa un anno di esperienze e progetti, dall’Italia all’estero. Occasioni per mettersi alla prova in ambiti diversi, dal sostegno ai più deboli alla promozione culturale fino alle missioni umanitarie internazionali. Attività per crescere e coltivare valori positivi, dalla responsabilità all’ascolto alla cittadinanza attiva”, spiega il Dipartimento GSCN nella presentazione sul sito.

L’idea del sito nasce per rendere la comunicazione del servizio civile verso i giovani, soprattutto nel periodo dei bandi volontari, più “smart” e diretta, utilizzando anche i canali social. Forte in questo senso l’integrazione con gli strumenti social già attivati da tempo, a partire dalla pagina Facebook, Twitter, Youtube, e Flickr per le foto. Il nuovo sito inoltre invita tutti ad usare l’hashtag #Serviziocivile per condividere sui social foto e contenuti sul Servizio Civile Nazionale e sulla propria esperienza.

Il lancio di questo nuovo sito fa parte della campagna di comunicazione per la promozione del bando avviata quest’anno dal Dipartimento, che oltre a realizzare lo spot in rotazione in questi giorni sulle reti RAI, ha visto un importante intervento sui canali social. La campagna di comunicazione è stata realizzata in collaborazione tra il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e il Dipartimento dell’informazione e dell’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri, e sarà sviluppata ulteriormente in vista dei prossimi bandi volontari come ad esempio quello per l’Agricoltura Sociale di imminente uscita. (FSp)

© Copyright Redattore Sociale