28 febbraio 2018 ore: 15:43
Salute

Sanità, Lorenzin: 'Issalute' strumento per il cittadino contro le bufale

"Abbiamo parlato di fake news prima di tutti ma le avevamo chiamate in un modo poco moderno, li avevamo denominati falsi miti". Cosi' il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, nella presentazione agli addetti ai lavori del lancio del primo...

Roma - "Abbiamo parlato di fake news prima di tutti ma le avevamo chiamate in un modo poco moderno, li avevamo denominati falsi miti". Cosi' il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, nella presentazione agli addetti ai lavori del lancio del primo portale dell'Iss contro le bufale: 'La salute dalla A alla Z'. "La diffusione di bufale ha imposto la necessita' di fornire ai cittadini uno strumento utile e gestito da esperti in materia scientifica- ha aggiunto Lorenzin- non gente che vuole fare i soldi speculando sulla paura delle persone. E questo portale nasce sotto l'egida dell'Istituto Superiore di Sanita' che secondo me e' l'elemento fondamentale".

"Riportare Iss come grande autorita' scientifica di ricerca e di garanzia. Da questo edificio passano le questioni di salute piu' spinose dell'Italia- ha proseguito il ministro- Bisogna, ribadisco, puntare sulla divulgazione scientifica al cittadino che ha una alfabetizzazione scientifica bassa. Dobbiamo lavorare per costruire un linguaggio accessibile a tutte le persone per fare buona informazione. Abbiamo in questi anni lavorato proprio per ridare credibilita' alla scienza e ai decisori rispetto alle scelte di orizzonte sulla salute" ha concluso. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale