/ Disabilità
15 aprile 2014 ore: 16:01
Non profit

Berlusconi ai servizi sociali, ecco la struttura che lo accoglierà

I responsabili dell'Istituto Sacra Famiglia di Cesano Boscone, comune a sud ovest di Milano, si dicono sorpresi. Nata nel 1896, oggi la Fondazione offre servizi accreditati per l’assistenza e la riabilitazione di anziani e disabili
Centro diurno per anziani della Sacra Famiglia di Cesano Boscone.

Centro diurno per anziani della Sacra Famiglia di Cesano Boscone.

 

L'Istituto Sacra Famiglia di Cesano Boscone
l'Istituto Sacra Famiglia di Cesano Boscone,

MILANO - Silvio Berlusconi sconterà la sua pena assistendo gli anziani ospiti dell'Istituto Sacra Famiglia di Cesano Boscone, comune a sud ovest di Milano. Così ha deciso il Tribunale di sorveglianza, che ha accolto la richiesta dei legali del leader di Forza Italia di essere affidato in prova ai servizi sociali. Alla Sacra Famiglia Berlusconi dovrà andarci almeno una volta alla settimana per quattro ore consecutive. "Non potrà lasciare la Lombardia - scrive in un comunicato stampa il Tribunale di sorveglianza -, ma è autorizzato, come da sua richiesta, a recarsi a Roma, dal martedì al giovedì, con rientro al suo domicilio in Lombardia, entro le ore 23 del giovedì stesso".

boxLa notizia ha colto di sorpresa l'Istituto Sacra Famiglia, che ha annunciato per il pomeriggio un comunicato stampa, e anche chi abita a Cesano Boscone, tra i quali c'è Massimo Tartaglia, l'uomo che lanciò una statuetta del Duomo di Milano contro Silvio Berlusconi.

Cos’è la Fondazione Sacra Famiglia. Nata nel 1896 come “famiglia che aiuta le famiglie”, oggi la Fondazione Istituto Sacra famiglia onlus offre servizi accreditati di assistenza e riabilitazione rivolti a persone con disabilità psicofisiche ed anziani non autosufficienti. Vide la luce a Cesano Boscone, con il nome Ospizio Sacra Famiglia, quando il parroco del paese, don Domenico Pogliani, del quale è in corso la causa di beatificazione, accolse in casa sua cinque bisognosi della campagna milanese. Le strutture della Casa e la sua capacità recettiva si sono poi rapidamente ampliate: oggi la fondazione è presente in Lombardia, Liguria e Piemonte e assiste ogni giorno oltre 2 mila utenti in forma residenziale, diurna, ambulatoriale e domiciliare.

Il Centro per anziani della Sacra Famiglia di Cesano Boscone
Centro diurno per anziani della Sacra Famiglia di Cesano Boscone.

Per gli anziani, la struttura offre servizi in Rsa (residenza sanitario assistenziale) a Milano e Torino, oltre che un centro diurno integrato nella sede milanese. Per le persone con disabilità, la Sacra famiglia gestisce: in Lombardia, sette Rsd (residenza sanitario assistenziale per disabili), otto comunità alloggio socio sanitarie (Css) e nove centri diurni; in Piemonte, due residenze assistenziali flessibili per disabili (Raf), due residenze sanitario-assistenziali per handicap (Rsh) e un Centro diurno socio terapeutico riabilitativo; in Liguria, due centri di riabilitazione residenziale o diurna, oltre a servizi di fisioterapia ambulatoriale e domiciliare di assistenza domiciliare. Tra gli altri servizi offerti dalla fondazione, ci sono comunità protette e centri diurni psichiatrici, un hospice e un ambulatorio odontoiatrico. Presso la struttura, è possibile svolgere attività di volontariato e servizio civile.

© Copyright Redattore Sociale