30 marzo 2016 ore: 11:05
Disabilità

Disabilità, Moovit introduce funzioni di accessibilità per non vedenti

Moovit, l'app per il trasporto locale leader al mondo, ha oggi rilasciato la Versione 4.10 per Android e iOS, con importanti funzioni di accessibilita' che aiutano la community di non vedenti a viaggiare sui mezzi pubblici con maggiore facili...

Roma - Moovit, l'app per il trasporto locale leader al mondo, ha oggi rilasciato la Versione 4.10 per Android e iOS, con importanti funzioni di accessibilita' che aiutano la community di non vedenti a viaggiare sui mezzi pubblici con maggiore facilita'. Al mondo, circa 40 milioni di persone convivono con la cecita', e molte di loro ricorrono quotidianamente ai mezzi pubblici per i loro spostamenti. Unica tra tutte le app del trasporto, Moovit consente alle persone cieche e ipovedenti, che attivano VoiceOver e TalkBack (rispettivamente per iOS e Android) sui loro dispositivi, di navigare in tutte le schermate della app ascoltando informazioni su tutte le funzioni disponibili. Per creare le funzioni di accessibilita', il team di sviluppatori Moovit ha lavorato a stretto contatto con uno sviluppatore non vedente: Adi Kushnir, uno studente di base a Tel Aviv che collabora come consulente su molti progetti legati all'accessibilita' del mondo digitale. Adi ha messo a disposizione la sua esperienza per assicurare che il prodotto sia di facile utilizzo anche per chi utilizza i mezzi pubblici con una disabilita' visiva. Con la nuova integrazione VoiceOver e TalkBack, i non vedenti devono semplicemente tenere le loro dita sullo schermo del telefono per sentire indicazioni sulla funzione selezionata. Questo li aiuta a navigare senza interruzioni attraverso la app, e consente loro di pianificare facilmente gli spostamenti con i mezzi pubblici.

Cosi' in un comunicato Moovit.

"Riteniamo di dover soddisfare tutti gli scenari di utilizzo possibili anche da parte di diverse community, inclusa quella numerosa dei non vedenti- dice Alex Mackenzie Torres, Cmo di Moovit- Con l'integrazione di queste funzioni di accessibilita', aiuteremo piu' persone a muoversi facilmente nelle loro citta'". "Uno dei maggiori vantaggi della versione 4.10 e' che adesso si puo' esplorare la mappa e il percorso da casa, prima di intraprendere il viaggio- dice Adi Kushnir, consulente del team di sviluppatori Moovit- Per noi ciechi e' molto importante avere gia' una certa familiarita' con il percorso da fare, una volta che ci mettiamo in viaggio. Un altro vantaggio e' che non dobbiamo piu' dipendere dagli annunci vocali alle fermate: Moovit ti avverte quando sei arrivato a destinazione e devi scendere. Inoltre, questi aggiornamenti ci consentono di usare la stessa tecnologia di tutte le altre persone, senza dover ricorrere ad app e smartphone diversi per non vedenti". "Moovit 4.10 costituisce un importante passo verso una mobilita' ottimizzata per tutti, grazie ad un progressivo adattamento che l'ha resa facilmente fruibile anche da parte di un'utenza con problemi visivi" ha detto Gianluigi Ugo, utente Moovit non vedente, che per conto del team di sviluppatori ha testato la versione italiana della app. Moovit si impegna a fornire un'esperienza di viaggio piacevole per tutti gli utenti, e anche in futuro continuera' a sperimentare altre funzioni di accessibilita'. Oltre a queste funzionalita', la nuova versione 4.10 consente agli utenti di sincronizzare con Facebook e con l'account Google le proprie linee preferite, i luoghi, il ranking e tutte le preferenze della app, in modo che siano sempre facilmente disponibili, conclude Moovit.

(DIRE)

© Copyright Redattore Sociale