18 settembre 2020 ore: 12:06
Immigrazione

Agricoltura, Coldiretti: senza braccianti stranieri crolla l'occupazione

Il calo delle posizioni lavorative in agricoltura dipende dai necessari vincoli posti alle frontiere ai braccianti dall'estero che ogni anno attraversano il confine per un lavoro stagionale per poi tornare nel proprio Paese. La Coldiretti commenta i dati Istat sulle tendenze dell'occupazione

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!