26 marzo 2022 ore: 10:00
Disabilità

Albi illustrati tattili, a Padova arriva "Typhlo & Tactus”

La città ospita per la prima volta il concorso internazionale biennale del libro tattile, dal 30 marzo al 2 aprile: partecipano oltre sessanta opere dal mondo. "Strumento fondamentale per l’alfabetizzazione e l’istruzione e una prima, insostituibile, porta d’accesso al mondo della fantasia e delle emozioni". La mostra “Pagine senza confini”
Locandina_Mostra_def

PADOVA - Sarà ospitato per la prima volta a Padova "Typhlo & Tactus", il concorso internazionale biennale del libro tattile, giunto alla sua 15esima edizione, che si svolgerà da mercoledì 30 marzo a sabato 2 aprile, tra palazzo Moroni, sede del Comune di Padova, e la sede della Fondazione Robert Hollman, che si occupa di consulenza e sostegno allo sviluppo di bambini con deficit visivo e alle loro famiglie provenienti da tutto il territorio nazionale. L'evento è promosso dal 2000, nell'ambito del progetto europeo "Typhlo & Tactus", dalla casa editrice francese Les Doigts Qui Rêvent e quest'anno l'ospitalità e l'organizzazione sono affidate alla Fondazione Robert Hollman, in collaborazione con la Federazione nazionale delle istituzioni Pro Ciechi.

Il concorso

Dopo le fasi nazionali di selezione del miglior libro illustrato tattile, che si sono svolte nel 2021 in ognuno dei paesi partecipanti (in Italia il concorso è il "Tocca te"), la giuria internazionale - formata dai rappresentanti degli enti dei sette paesi fondatori del concorso: Belgio, Francia, Italia, Olanda, Polonia, Regno Unito e Repubblica Ceca – sceglierà il miglior libro tattile tra la oltre sessanta di opere giunte da una ventina di paesi al mondo (Finlandia, India, Iran, Italia, Lituania, Paesi Bassi, Polonia, Russia, Slovenia, Sudafrica…). L'autore verrà premiato con un assegno in denaro consegnato da Rotary Club Padova, che ha deciso di sostenere ulteriormente il concorso con l’assegnazione del premio straordinario per l’editabilità "Chapeau" (quest’anno alla sua prima edizione e voluto da Fondazione Robert Hollman) per "favorire la diffusione di uno strumento fondamentale per avvicinare all’immaginazione e alla lettura i bambini ciechi e ipovedenti". Inoltre, l’associazione Fiori Blu, di cui fanno parte famiglie di bambini e ragazzi ciechi o ipovedenti, ha scelto di finanziare la stampa del libro che riceverà il premio straordinario per l’editabilità e che verrà distribuito in tutta Italia nei maggiori centri che si occupano di disabilità visiva e nei centri tiflodidattici.

I lavori del concorso si aprono giovedì 31 marzo con la lectio magistralis di Enrica Polato "Pagine e spazi che includono: un libro, un parco" (diretta streaming sul canale Youtube della Fondazione Robert Hollman) in cui sarà presentato per la prima volta il prototipo del libro tattile "Il tesoro del labirinto incantato". Polato illustrerà anche il percorso che dal libro inclusivo e accessibile "Il tesoro del labirinto incantato", pubblicato per la prima volta nel 2016, ha portato alla realizzazione del parco comunale inclusivo "Albero del tesoro" (il primo totalmente accessibile della città e in dirittura d’arrivo: www.parcoinclusivopadova.it) attraverso la progettazione condivisa con associazioni ed enti del terzo settore e che continuerà anche in futuro, una volta che il parco sarà aperto come esempio virtuoso di collaborazione e sinergia nel sociale.
Grazie al contributo del Centro servizio volontariato di Padova e Rovigo, il libro tattile "Il tesoro del labirinto incantato" verrà stampato e donato ai membri della giuria internazionale del Concorso affinché possano portarlo nei loro Paesi e metterlo a disposizione delle realtà sociali che si occupano di disabilità visiva e di cui loro fanno parte. Anche questo è un modo per continuare a "seminare" buone pratiche all'interno dell'Unione Europea dopo lo straordinario anno di Padova Capitale europea del volontariato 2020.

La cerimonia di premiazione dei libri vincitori la 15esima edizione si terrà sabato 2 aprile dalle ore 10.00 alle ore 12.00 in Sala Paladin a Palazzo Moroni. Sarà possibile seguire l’evento anche in diretta streaming nel canale Youtube della Fondazione Hollman.

“Pagine senza confini”, la mostra

Durante i giorni del Concorso internazionale “Typhlo & Tactus”, da mercoledì 30 marzo a sabato 2 aprile, nel Cortile Pensile di Palazzo Moroni verrà allestita la Mostra Internazionale del libro tattile illustrato "Pagine senza confini", visitabile ogni giorno dalle ore 10.00 alle ore 18.00 (ingresso libero). L'esposizione presenta libri tattili delle precedenti edizioni e materiali plurisensoriali provenienti dai sette paesi europei che compongono la giuria.

"Il libro tattile illustrato è uno strumento fondamentale per l’alfabetizzazione e l’istruzione dei bambini ciechi o con deficit visivi, ma soprattutto rappresenta una prima, insostituibile porta d’accesso al mondo dell’immaginazione, della fantasia e delle emozioni che solo un libro può donare. - spiegano i promotori - Materiali di consistenze diverse (stoffe, nastri, plastica, legno, cartone… e tutto ciò che la fantasia suggerisce) compongono le figure che i bambini imparano a scoprire, “affinando” i polpastrelli e le dita. In questa piccola e preziosa raccolta che i visitatori avranno la possibilità di sfogliare, toccare, ammirare… scopriranno, con loro meraviglia, opere speciali dedicate a tutti, proprio a tutti".

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news