21 settembre 2015 ore: 18:16
Salute

Alzheimer, siglata intesa per la geolocalizzazione delle persone scomparse

Oggi, in occasione della celebrazione della Giornata Internazionale del malato di Alzheimer, e' stato sottoscritto il protocollo d'intesa tra ministero dell'Interno, ministero della Salute, ministero del Lavoro e il commissario straordinario del Governo per le persone scomparse,
Alzheimer, malato in una stanza piena di post-it

Roma - Oggi, in occasione della celebrazione della Giornata Internazionale del malato di Alzheimer, e' stato sottoscritto presso la sede del ministero dell'Interno il protocollo d'intesa tra ministero dell'Interno, ministero della Salute, ministero del Lavoro e il commissario straordinario del Governo per le persone scomparse, volto a favorire la geo localizzazione delle persone scomparse affette dalla malattia di Alzheimer e/o altri disturbi neurodegenerativi.

Il protocollo sancisce l'impegno delle istituzioni firmatarie a farsi carico del fenomeno delle persone scomparse, ormai piuttosto rilevante anche a causa della grande incidenza della malattia di Alzheimer presso la nostra popolazione, e a mettere in campo una procedura che consenta una maggiore informazione, un costante monitoraggio del fenomeno, e maggiore tempestivita' delle ricerche nei casi di scomparsa dovuti a questa causa. Il sottosegretario Vito De Filippo, firmatario del protocollo per il Ministero della Salute, ha dichiarato: "Il protocollo d'intesa firmato oggi è un ottimo strumento per dar voce alle esigenze dei malati e delle loro famiglie". (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale