24 maggio 2022 ore: 17:18
Non profit

Arriva a Napoli il progetto cucina mobile per senza fissa dimora

Sarà presentato a Napoli il servizio di Cucina Mobile, il foodtruck con forni e bollitori a bordo che accompagnerà i volontari delle Unità di strada di Fondazione Progetto Arca e Angeli di Strada nella distribuzione serale di pasti caldi alle persone senza dimora che vivono in strada

NAPOLI - Sarà presentato a Napoli il prossimo lunedì 30 maggio, alle 12 in piazza Garibaldi, il servizio di Cucina Mobile, il foodtruck con forni e bollitori a bordo che accompagnerà i volontari delle Unità di strada di Fondazione Progetto Arca e Angeli di Strada nella distribuzione serale di pasti caldi alle persone senza dimora che vivono in strada.

Il progetto nasce dall'impegno a Milano di Progetto Arca, già attiva sul territorio partenopeo per portare un aiuto concreto a persone che si trovano in stato di grave povertà ed emarginazione sociale. L'idea della Cucina Mobile nasce dall'esperienza maturata sul campo da operatori e volontari durante la pandemia per rispondere alla chiusura obbligata di molti servizi e per garantire cibo sano ed equilibrato a chi non ha modo di cucinarsi in autonomia.

La Cucina Mobile di Napoli è stata finanziata da Z Zurich Foundation, la fondazione del gruppo Zurich che supporta progetti in Italia e nel mondo finalizzati a creare inclusione e aiutare chi vive in una condizione di vulnerabilità.

Intervengono: Gaetano Manfredi, sindaco di Napoli; Luca Trapanese, assessore alle Politiche sociali del Comune di Napoli; Alberto Sinigallia, presidente di Fondazione Progetto Arca; Marcello Ciucci e Marika Cafiero, coordinatori Angeli di Strada Villanova; e Marco Zuccarini, referente per l'Italia di Z Zurich Foundation.

Per l'Amministrazione comunale, l'iniziativa si inserisce nell'ampio programma di sostegno alle fasce più deboli e di lotta all'emarginazione sociale a partire da alcuni luoghi simbolo della città.

(DIRE)
© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news