2 novembre 2020 ore: 15:30
Disabilità

Assistenza domiciliare, nel Lazio il “lockdown” non è mai finito. Adi scrive alla Regione

di Chiara Ludovisi
Il gruppo ha inviato una lettera all'assessore D'Amato e chiede un incontro, per illustrare le criticità della propria condizione: “Siamo al collasso: turni scoperti e continui cambi di personale: per conoscere questi pazienti c'è bisogno di tempo. Ci sentiamo abbandonati, nel mezzo della pandemia”

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo

VAI ALLA PAGINA ABBONAMENTI E SCOPRI TUTTE LE OFFERTE!