Disabilità

Ausili tecnologici per supportare attività funzionali e orientamento in persone con morbo di Alzheimer: analisi di alcuni studi

Numero: n. 3 - settembre 2013

Uno dei principali obiettivi riabilitativi per persone con morbo di Alzheimer lieve-moderato è promuovere forme di autonomia attraverso l’utilizzo di supporti tecnologici che favoriscano l’occupazione e l’orientamento. La letteratura recente ha sviluppato strategie di intervento che prevedono il ricorso a indizi visivi, uditivi, oppure a una combinazione di entrambe le tecnologie assistive. L’articolo prende in esame alcuni studi esemplificativi sull’argomento cercando di precisarne gli scopi, la procedura e i risultati, allo scopo di evidenziarne l’efficacia e l’applicabilità nei contesti di vita quotidiana. Vengono discusse le implicazioni degli esiti ottenuti.