/ Non profit
18 maggio 2018 ore: 12:56
Non profit

Welfare, Cesetti (Marche): sosteniamo le associazioni di volontariato

"È uno scenario davvero straordinario quello delle associazioni dedite al sociale nelle Marche: realta' forte e radicata, fondamentale e indispensabile nella sua azione per lo sviluppo del tessuto sociale. Tra forum del Terzo settore...

ANCONA - "È uno scenario davvero straordinario quello delle associazioni dedite al sociale nelle Marche: realta' forte e radicata, fondamentale e indispensabile nella sua azione per lo sviluppo del tessuto sociale. Tra forum del Terzo settore e istituzioni un sodalizio virtuoso per rispondere ai bisogni della comunita'". Questo il commento dell'assessore regionale al Volontariato delle Marche Fabrizio Cesetti che, ieri, ha partecipato all'incontro sui contenuti dell'Avviso pubblico regionale promosso dalla Regione con cui vengono messi a disposizione delle associazioni del settore quasi 940.000 euro.

"Le risorse sono destinate a progetti di rilevanza regionale promossi da organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale: sono una grande opportunita' per queste realta' associative presenti nelle Marche in modo molto diffuso e radicato- spiega Cesetti-. Una realta' che vogliamo continuare a sostenere e valorizzare quale presidio territoriale vicino e prezioso per le comunita' locali". Sono 1.973 le organizzazioni di volontariato presenti nelle Marche e 261 le associazioni di promozione sociale. L'indice di densita' risulta pari a 1,3 organizzazioni di volontariato ogni mille abitanti.

L'avviso regionale, destinato esclusivamente a queste realta', prevede il sostegno ad attivita' di interesse generale in tutti i loro settori di intervento e articolazioni tematiche: sociali, socio sanitarie, ambientali, culturali, di agricoltura sociale, di cultura della legalita', cosi' da coprire un'area vasta di attivita' e di destinatari.

"Ci battiamo affinche' queste risorse previste annualmente dal Codice del Terzo settore possano essere assegnate alle Regioni su base triennale- conclude Cesetti- in modo da consentire una piu' efficace programmazione e soprattutto la realizzazione di progetti di lunga durata e quindi di ampia efficacia per i destinatari". Dei 939.000 euro, 300.000 euro finanzieranno progetti particolarmente innovativi e radicati sul territorio mentre 639.000 euro saranno destinati a progetti di dimensioni piu' consistenti. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale