6 novembre 2019 ore: 14:22
Società

Banco Alimentare, il 30 novembre torna la colletta

È Paolo Cevoli il volto che dà il via alla nuova campagna di promozione della Colletta alimentare che a fine mese vedrà coinvolti 13 mila supermercati e 145 mila volontari. Al via anche una raccolta fondi per sostenere le attività dell’organizzazione con un sms fino al 10 dicembre
Colletta del Banco Alimentare
ROMA - “Sono le nostre azioni a definire chi siamo”. È semplice e diretto il messaggio lanciato da Paolo Cevoli nel suo appello a sostenere l’attività del Banco Alimentare nel video realizzato per promuovere la Colletta Alimentare che si terrà il prossimo 30 novembre. Circa 13 mila i supermercati coinvolti che vedranno anche una presenza di 145 mila volontari nella raccolta degli alimenti a lunga conservazione donati che nei mesi successivi verranno distribuiti a 7.569 strutture caritative (mense per i poveri, comunità per minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza, ecc.) che aiutano più di 1.500.000 persone bisognose in Italia, di cui quasi 345.000 minori. Gli alimenti consigliati sono quelli di cui necessitano maggiormente le strutture caritative che si rivolgono al Banco Alimentare ovvero: alimenti per l’infanzia, tonno e carne in scatola, riso, olio, legumi, sughi, pelati e biscotti. Oltre alla colletta, già da oggi è possibile sostenere le attività del Banco Alimentare anche con un sms del valore di 2 euro al numero 45582.

© Copyright Redattore Sociale