7 gennaio 2015 ore: 14:42
Società

Bologna: è morta Flavia Madaschi, la mamma che combatteva per le persone Lgbt

Come presidente dell’Associazione genitori di omosessuali si è sempre battuta contro i pregiudizi e per i diritti. E' scomparsa dopo una lunga malattia. Tanti i messaggi di cordoglio sulla pagina Facebook del Cassero circolo Arcigay
Flavia Madaschi

BOLOGNA – “Questa notte ci ha lasciato Flavia Madaschi, presidente di Agedo Bologna, la nostra mamma. Ha lottato con noi, per noi, tra noi. Sempre, fino all'ultimo giorno. L'ha fatto con amore, con saggezza, con tanta passione, infondendoci il suo coraggio. Saremo più sole e più soli da oggi, ma con un impegno in più da onorare”. Poche righe scritte sulla pagina Facebook del Cassero Lgbt center di Bologna per salutare Flavia Madaschi una donna che si è battuta per i diritti delle persone Lgbt. “Una mamma dal cuore d’oro, una partigiana dei nostri tempi, una donna straordinaria”, sono solo alcuni dei commenti che in queste ore affollano la pagina del social network. 

Flavia, come presidente di Agedo, associazione genitori di omosessuali, ha dedicato la sua vita a lottare contro i pregiudizi della società cercando di migliorare il mondo in cui viviamo. Una persona capace di ascoltare e dare il consiglio giusto, che ha aiutato molti genitori a superare barriere mentali e a saper accettare l’omosessualità del proprio figlio o figlia. Una donna capace di gesti di dolcezza e al contempo di scagliarsi con durezza contro il bigottismo e la mentalità chiusa di chi vede l’omosessualità come una malattia. Nell’ultimo Gay Pride a Bologna dal palco le sue parole furono rivolte a chi usa la violenza contro molti ragazzi e ragazze che affermano solo la loro identità: “Gli omofobi sono vigliacchi. È facile in quattro o in cinque circondare una persona. Ma quando come oggi i numeri s’invertono, tutto cambia. Il Pride è un giorno. Il resto dell’anno è una battaglia continua per i nostri figli”. (Dino Collazzo)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news