16 settembre 2020 ore: 10:41
Ambiente

Bologna, la Settimana della mobilità è nel segno dell’accessibilità

di Alice Facchini
Sette giorni per parlare di mobilità sostenibile, stili di vita attenti al pianeta e inclusione: dal 16 al 22 settembre l’iniziativa promossa dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana porterà in città dibattiti, attività, eventi e una pedalata per sensibilizzare sulla tematica ambientale 
Settimana europea mobilità sostenibile

BOLOGNA – Sette giorni per parlare di mobilità sostenibile e per tutti, ecologia e stili di vita attenti all’ambiente. È la Settimana europea della mobilità, che torna a Bologna dal 16 al 22 settembre: il tema dell’edizione 2020 è “Emissioni zero, mobilità per tutti”, scelto dalla Commissione europea con l’obiettivo di promuovere strategie, progetti e azioni volti a favorire una mobilità più sostenibile, nonché l’inclusione e l’accessibilità universale. L’iniziativa, promossa dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana, coinvolgerà cittadini e famiglie in dibattiti, attività, eventi e una pedalata cittadina conclusiva.

Il diritto allo spazio pubblico e la città dei bambini, le consegne a domicilio etiche, la mobilità nel post emergenza Covid, l’impatto positivo della mobilità sostenibile sull’ambiente, l’accessibilità e lo spazio pubblico in relazione alla nuova linea tranviaria, la mobilità condivisa, sostenibile, innovativa e attiva: queste le sei tematiche attorno alle quali si svilupperà giorno per giorno la Settimana.

“Gli eventi stimoleranno un dibattito costruttivo e valorizzeranno le progettualità e le iniziative messe in campo nell’ambito della mobilità sostenibile – scrivono gli organizzatori –. Il tema dell'accessibilità in particolare verrà affrontato trasversalmente a tutte le giornate, con specifica attenzione all'accessibilità legata alle disabilità”.

Il programma culminerà sabato 19 settembre con il tradizionale appuntamento del Mobility Village in piazza Maggiore, nel cuore della città: anche quest’anno, durante tutta la giornata, il crescentone ospiterà aziende e associazioni che racconteranno i loro progetti e servizi per promuovere la mobilità sostenibile a Bologna, con tante attività in programma per informare e coinvolgere i cittadini in prima persona.

E proprio durante la Settimana riparte, per il secondo anno, #andràtuttinbici, la campagna di comunicazione promossa dalla Consulta comunale della bicicletta per promuovere l’uso della bici e valorizzare il proprio impegno sulla mobilità ciclistica. L’evento si concluderà martedì 22 settembre con una pedalata cittadina che, a partire dal parco della Montagnola, coinvolgerà attivisti, famiglie e bambini, per ritrovare insieme il piacere e la libertà di appropriarsi della città e delle sue strade.

© Copyright Redattore Sociale