4 ottobre 2016 ore: 14:33
Giustizia

Carceri, Orlando: casa circondariale di Lauro diventa istituto per le madri

Il ministro della giustizia Andrea Orlando ha firmato il decreto che prevede la trasformazione della Casa circondariale di Lauro in Istituto a custodia attenuata per madri detenute (ICAM), sezione distaccata della Casa circondariale di Avelli...
Madri detenute in carcere. Mamma tiene in braccio il suo bambino

Roma - Il ministro della giustizia Andrea Orlando ha firmato il decreto che prevede la trasformazione della Casa circondariale di Lauro in Istituto a custodia attenuata per madri detenute (ICAM), sezione distaccata della Casa circondariale di Avellino. Il provvedimento segue la via di quegli interventi sostenuti con forza dal guardasigilli e previsti dalla legge 21 aprile 2011, n.62, volti alla tutela dell'interesse superiore del minore favorendo e garantendo il rapporto tra figli minori e detenute madri e riconoscendo a queste ultime il diritto/dovere di esercitare il proprio ruolo genitoriale. Il decreto si inserisce in quel progetto di riorganizzazione dei circuiti penitenziari operato attraverso la definizione, a livello regionale, di un sistema integrato di istituti penitenziari, cosi' come previsto dal decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 2000, n. 230. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale