1 settembre 2021 ore: 11:41
Ambiente

Cambiamento climatico in Cambogia, “le comunità rurali sono spinte a emigrare”

di Alice Facchini
Inondazioni, siccità, deforestazione, rifiuti urbani e inquinamento, uso di fertilizzanti chimici e pesticidi: un report di WeWorld, parte del progetto Resiliact, analizza le conseguenze della crisi ambientale sulle fasce più povere della popolazione cambogiana. “Molti scelgono la migrazione come soluzione”

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!

in calendario