27 ottobre 2017 ore: 11:23
Giustizia

Carcere, a Rebibbia inaugurato il murales curato dalle detenute transessuali

"Oggi insieme alla Garante dei Detenuti Gabriella Stramaccioni ho partecipato all'inaugurazione del murales curato dalle detenute transessuali del reparto G8 del Nuovo Complesso di Rebibbia. È stato emozionante vedere come siano riuscite...

ROMA - "Oggi insieme alla Garante dei Detenuti Gabriella Stramaccioni ho partecipato all'inaugurazione del murales curato dalle detenute transessuali del reparto G8 del Nuovo Complesso di Rebibbia. È stato emozionante vedere come siano riuscite attraverso dei bellissimi disegni a restituire un po' di colore alle mura che le rinchiudono". Cosi' Daniele Frongia, assessore capitolino allo Sport, Politiche giovanili e Grandi eventi cittadini, in un post su facebook.

"Hanno dipinto 800 magliette- prosegue il post- grazie al laboratorio realizzato con la cooperativa Made in Jail, che saranno vendute nei mercatini di Natale. Non e' stata solo una inaugurazione ma la celebrazione dell'attivita' del carcere con le detenute, un modo per ridare dignita' e per contribuire a sviluppare la capacita' creativa e artistica delle persone che stanno estinguendo la loro pena, un progetto che fa parte del loro cammino verso il reinserimento".

"Insieme a Gabriella Stramaccioni continuiamo il lavoro di verifica delle condizioni delle carceri a Roma e a sviluppare attivita' e iniziative per i detenuti che abbiano un ritorno per il loro reinserimento in societa' e per i cittadini, perche' nel nostro programma al sociale- conclude- l'obiettivo e' che nessuno deve rimanere indietro". (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale