30 ottobre 2020 ore: 13:47
Giustizia

Carcere e Covid-19, “alleggerire la pressione sugli istituti e investire contro la recidiva”

di Ambra Notari
L’emergenza sanitaria in atto obbliga a ripensare il rapporto tra istituti e territorio. “Oggi più consapevolezza che a marzo. Bene le misure anti-contagio, ma ancora tanti problemi: le attività negli istituti sono ancora sospese. Contro il sovraffollamento, promuovere le misure già esistenti”

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo

VAI ALLA PAGINA ABBONAMENTI E SCOPRI TUTTE LE OFFERTE!