20 maggio 2016 ore: 14:49
Giustizia

Carcere, una bambina di appena 20 giorni in cella a Sollicciano

E’ la figlia di una donna appena arrestata, che dovrebbe restare in carcere meno di 48 ore. Stamani la visita alla struttura penitenziaria di 3 consigliere regionali del Pd
Francesco Cocco/Contrasto Mostra fotografica: Che ci faccio io qui? Bambini in carcere 1

Avellino, Casa Circondariale di Bellizzi Irpino e Pozzuoli

- FIRENZE - Nel carcere di Sollicciano c’è una bambina di appena venti giorni. E’ quanto hanno riferito le tre consigliere regionali del Pd Monia Monni, Alessandra Nardini e Valentina Vada al termine della visita di questa mattina nella sezione femminile. La bambina, fortunatamente, resterà in carcere per meno di 48 ore visto che la madre, una donna rom, è in stato di fermo soltanto per un giorno. Ma questa bambina non è l’unica nel carcere, visto che in una cella limitrofa c’è un’altra bambina, detenuta con la madre, di 20 mesi.

“La direttrice del carcere – hanno detto le 3 consigliere – ha detto che vuole migliorare le condizioni detentive delle madri, ma non sembra intenzionata a realizzare la casa a custodia attenuata per le detenute madri visto che le recluse madri a Sollicciano sono così poche”. 
Infine, hanno aggiunto le 3 consigliere, “la direttrice ci ha manifestato la volontà di creare un’apposita sezione per i detenuti con problemi di salute mentale”.

© Copyright Redattore Sociale