12 novembre 2017 ore: 12:17
Giustizia

Carceri, il Partito radicale chiede un incontro al ministro Orlando

L'Assemblea del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale Transpartito, riunitasi a Milano al 27 giorno di sciopero della fame di Rita Bernardini e Deborah Cianfanelli, chiede con urgenza un incontro formale al Ministro della Giustizia Andr...

Roma - L'Assemblea del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale Transpartito, riunitasi a Milano al 27 giorno di sciopero della fame di Rita Bernardini e Deborah Cianfanelli, chiede con urgenza un incontro formale al Ministro della Giustizia Andrea Orlando per capire le ragioni dei ritardi nei Decreti Attuativi per la riforma dell'ordinamento penitenziario, riforma non piu' rinviabile da ormai troppe anni.

Due settimane fa, spiega una nota, il Ministro stesso aveva annunciato che si trattava di una questione di ore. Il PRNTT chiede di essere messo a conoscenza delle ragione per un tale ritardo che e' evidentemente contrario alle volonta' del Ministro stesso. Rita Bernardini e Deborah Cianfanelli confermano la continuazione della loro lotta nonviolenta, portata avanti con il sostegno nonviolent di oltre 10mila detenuti, continuando ad offrire un sostegno concreto al Ministro Orlando per l'attuazione delle sue promesse. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale