4 giugno 2024 ore: 15:04
Società

Carestia imminente a Gaza, l’allarme di Oxfam

L’ingresso di aiuti umanitari ridotto di due terzi dall’inizio dell’invasione di Rafah, 1,7 milioni di persone intrappolate in un quinto dell’area della Striscia, il cibo che entra con camion commerciali venduto a prezzi proibitivi. "La situazione è disperata"

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!