22 luglio 2021 ore: 12:35
Welfare

Casa, a Firenze progetti per 90 milioni

L’annuncio del sindaco Nardella. I fondi serviranno per portare avanti i progetti all’ex caserma Lupi di Toscana e in altre aree della città

FIRENZE - “Una grande giornata per Firenze. Il Ministero delle Infrastrutture ha inserito nei progetti ammessi a finanziamento nel programma Pinqua sulla qualità dell’abitare tutti e sei i nostri progetti candidati dal Comune e dalla Città Metropolitana di Firenze. In particolare il progetto relativo alla ex Caserma Lupi di Toscana del Comune di Firenze è rientrato nei Top 13 segnalati dalla giuria di tecnici come “meritevoli”. L’importo complessivo di contributi richiesti è di 90 milioni di euro, ripartiti in circa 15 milioni per ogni progetto presentato”. Lo afferma il sindaco di Firenze Dario Nardella.

“Si tratta - spiega il sindaco - di un riconoscimento straordinario della capacità progettuale e della efficienza della Città metropolitana, dei suoi Comuni, e del Comune capoluogo. Ringrazio per questo tutti i sindaci e gli uffici tecnici che hanno partecipato a redigere le candidature”.

“Questi progetti - ricorda Nardella - rientrano nel più generale piano di finanziamenti dell’Unione Europea basati sui nuovi modelli di rigenerazione urbana. Con questi 6 progetti - che includono 54 interventi distribuiti in tutto il territorio fiorentino - daremo una risposta efficace e duratura all’emergenza abitativa del nostro territorio e alle connesse strutture con finalità culturali, sociali ed economiche, attivando anche circa 1000 posti di lavoro diretti e alcune centinaia indiretti. Un’occasione senza precedenti che cade nel momento giusto dopo l’emergenza Covid per dare una spinta poderosa all’economia dell’edilizia, alla progettazione urbana”.

 

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news