2 agosto 2021 ore: 11:28
Società

Casa+, a Roma la nuova struttura per giovani Lgbt vittime di violenza

di Alice Facchini
La casa di accoglienza della Croce Rossa può ospitare fino a 8 ragazzi e ragazze discriminati per motivi connessi all’orientamento sessuale e all’identità di genere. All’interno vengono organizzate attività di reinserimento sociale e lavorativo, come corsi di illustrazione e podcasting

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!