20 gennaio 2022 ore: 15:24
Welfare

Casa, Spinelli (Regione Toscana): “Il Governo blocchi gli sfratti”

L’assessora toscana al sociale: “La situazione che si è venuta a creare in questa fase è particolarmente pesante, e richiederebbe strumenti di intervento straordinari che non possono che essere di livello nazionale”
Serena Spinelli

FIRENZE – “La situazione che si è venuta a creare in questa fase è particolarmente pesante, e richiederebbe strumenti di intervento straordinari che non possono che essere di livello nazionale, come un auspicabile blocco degli sfratti”. Lo ha detto l’assessora alle politiche sociali della Regione Toscana Serena Spinelli all’indomani dei dati diffusi da Cgil e Sunia secondo cui, nella sola Toscana, ci sarebbero 5mila famiglie a rischio sfratto a causa della ripresa degli sfratti. “Da parte nostra, come Regione Toscana, effettueremo un attento monitoraggio della situazione attraverso il tavolo regionale sull’emergenza abitativa che abbiamo costituito, e auspichiamo l'attivazione e la messa a regime delle Commissioni territoriali previste dalla LR 2/2019, che dovrebbero lavorare proprio sul passaggio da casa a casa in caso di sfratto”.
E poi: “Le nostre possibilità di intervento diretto sono legate ai fondi, che abbiamo,sia  per i contributi agli affitti, sia per interventi specifici sui provvedimenti di rilascio per morosità incolpevole. Continuiamo a sollecitare, attraverso la manifestazione di interessi, la messa a disposizione di ulteriore patrimonio immobiliare, da destinare all'emergenza abitativa, per il quale valuteremo anche forme di sostegno regionale”.

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news