31 agosto 2017 ore: 16:41
Società

Rifugiati e disabili in campo per l’accoglienza: torneo dedicato a don Benzi

A dieci anni dalla morte del fondatore della Comunità Papa Giovanni XXIII, oltre 30 squadre di calcio, bocce e baseball si danno appuntamento a Fossano (Cuneo) per un torneo che coinvolgerà 400 giovani. “Giocheremo per raccontare la bellezza della condivisione della vita con tutti”
Torneo Sportivo don Oreste Benzi

VI° Torneo Sportivo don Oreste Benzi

ROMA - Ventiquattro squadre di calcio, undici di bocce e due di baseball per un totale di circa 400 giovani coinvolti, tra cui disabili e richiedenti asilo. Sono i numeri della sesta edizione del torneo sportivo di Fossano, in provincia di Cuneo, dedicato al fondatore della Comunità Papa Giovanni XXIII, don Oreste Benzi, a dieci anni dalla morte. Appuntamento domenica mattina 3 settembre, nel villaggio sportivo Francesco Bongioanni, in zona Santa Lucia a Fossano, provincia di Cuneo. “Giocheremo per raccontare la bellezza della condivisione della vita con tutti - spiega Claudio Marro, coordinatore dell’evento -. Per questo abbiamo fondato l'associazione sportiva Asd Sport Senza Barriere Apg23 - Onlus . Proponiamo al territorio un percorso di crescita nell’accoglienza di ogni diversità, raccogliendo il testimone che ci ha lasciato 10 anni fa Don Benzi”. 

Torneo Sportivo don Oreste Benzi

Tre le categorie in gara. Si parte dai “Fuoriclasse”, con il torneo di calcio a 5 rivolto ad atleti con disabilità. Le squadre partecipanti sono la Cooperativa “Armonia” Saluzzo, “Camminare Insieme” Fossano, Cooperativa "Il Ramo" S.Rocco di Bernezzo, Asd Pandha Torino, Ass.di volontariato "Le Nuvole" Savigliano, Torino Fd, Condividere SSB e “Amico Sport” Cuneo. Per la categoria “Interetnico” ci sarà un torneo di calcio a 7 rivolto ai richiedenti asilo. Le squadre partecipanti sono il Fossano, Narzole, Garessio, Trinità, Piasco, Sant’Anna di Boves, Farigliano (fraz. Mellea), Magliano Alpi, San Bernardo di Cervasca e Torino Fd. Infine giocherà anche l’“Under 20”, con un torneo di calcio a 7 rivolto a giovani atleti delle squadre del Fossano, Senegal, Bandito, Papa Giovanni XXIII, Vernante e Narzole. Il torneo di baseball, invece, vedrà in campo squadre miste di persone con disabilità e ragazzi dai 12 ai 15 anni, grazie al supporto dell’Asd Baseball Fossano.  

Il torneo di bocce, infine, è organizzato con la collaborazione della bocciofila di Centallo e la fossanese “Forti e Sani”. L'evento è realizzato in collaborazione con Baseball Club Fossano, Pro Loco Salice, Parrocchia Salice, Centro di Accoglienza Padri Somaschi Narzole, C.S.I. Cuneo Asd Baseball Fossano, bocciofila di Centallo, bocce Sani e Forti di Fossano; con il contributo di: Regione Piemonte, BeneBanca, Società Olimpia, C.S.I. Cuneo. L’iniziativa è patrocinato dal Consorzio Socio-assistenziale Monviso Solidale, dal comune di Fossano, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e grazie anche alle strutture della Società Olimpia.

© Copyright Redattore Sociale