7 agosto 2013 ore: 14:56
Immigrazione

Chaouki: ''Accoglienza migranti, Letta cambia rotta''

"Grazie al premier Enrico Letta che ha deciso di accogliere i 102 migranti al largo delle coste maltesi, l'Italia rimette al centro la tradizione di accoglienza che le appartiene e cambia decisamente rotta rispetto ai respingimenti

Roma - "Grazie al premier Enrico Letta che ha deciso di accogliere i 102 migranti al largo delle coste maltesi, l'Italia rimette al centro la tradizione di accoglienza che le appartiene e cambia decisamente rotta rispetto ai respingimenti che furono invece l'asse portante del 'cattivismo' della Lega Nord guidato dall'allora ministro Roberto Maroni". Lo afferma Khalid Chaouki, deputato e responsabile Nuovi Italiani per il Partito Democratico.

"Tra di loro- sottolinea Chaouki- vi sono ben cinque donne incinte, una ferita e un neonato. Il nostro e' un dovere innanzitutto umanitario dopo il rifiuto del governo maltese di agire per salvare decine di vite umane. È tempo di nuove politiche inclusive, piu' in linea con gli standard europei che troppo spesso in precedenza, abbiamo disatteso".

(DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news