25 marzo 2019 ore: 14:03
Salute

Circoncisioni, gli ordini dei medici: "Serve una legge nazionale"

Dopo il caso di Reggio Emilia, la Fnomceo rilancia la proposta dell'Associazione medici di origine straniera. Il presidente Anelli: “Autorizzare le strutture pubbliche e private a effettuare le circoncisioni in ambiente protetto e a costi accessibili per evitare i canali clandestini e garantire il diritto alla salute”

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo

VAI ALLA PAGINA ABBONAMENTI E SCOPRI TUTTE LE OFFERTE!