14 ottobre 2021 ore: 14:52
Società

Cittadinanza, gli eritrei di origine italiana scrivono a Mattarella

Oltre 300 discendenti di italiani giunti nel Paese africano durante il periodo coloniale, rivendicano il riconoscimento sulla base dello ius sanguinis. Padre Delfini: "Crimine di razzismo che ha segnato la vita di migliaia di donne e uomini"

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!