10 maggio 2022 ore: 12:50
Società

Cittadinanza, Zingaretti aderisce alla campagna "Noi siamo pronti, e voi?"

"Siamo italiani di fatto, ragazze e ragazzi che hanno frequentato le scuole della Repubblica, pronti a fare nostri i valori che l'hanno fondata e pronti a contribuire alla vita sociale, culturale, produttiva del Paese" inizia così la lettera...

ROMA - "Siamo italiani di fatto, ragazze e ragazzi che hanno frequentato le scuole della Repubblica, pronti a fare nostri i valori che l'hanno fondata e pronti a contribuire alla vita sociale, culturale, produttiva del Paese" inizia così la lettera rivolta alla politica italiana per il lancio della campagna "Noi siamo pronti, e voi?" organizzata dalla rivista e Centro Studi Confronti, il Coordinamento Nazionale Nuove Generazioni Italiane (CONNGI) e Italiani Senza Cittadinanza firmata oggi dal Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. Nell'appello si chiede una legge che riconosca la cittadinanza italiana alle giovani e ai giovani che, vivendo in questo Paese, ed essendosi formati nelle sue scuole, sono pronti ad impegnarsi per il progresso civile, economico e culturale dell'Italia. Ho firmato questo appello per riconoscere la #cittadinanza a coloro che hanno completato 5 anni in uno o più cicli di formazione/scolastici sul territorio nazionale". Lo scrive su Twitter il Presidente Zingaretti che invita i suo follower a fare lo stesso pubblicando il link al sito https://www.noisiamoprontievoi.it/. (DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news