28 luglio 2017 ore: 14:35
Immigrazione

Codice di condotta, "confronto costruttivo" con le ong: lunedì la firma

Seconda riunione sul Codice di condotta in un "clima di collaborazione e confronto costruttivo". Il Viminale: recepiti alcuni contributi di chiarimento, volti a migliorare il testo. Lunedì 31 agosto la firma del documento definitivo
F. Malavolta Gommoni con immigrati, sbarchi, salvataggio notturno (Da rapporto carta di roma)

Foto di F. Malavolta

ROMA - Si è svolta oggi al Ministero dell’Interno, presieduta dal Capo di Gabinetto, Mario Morcone, la seconda riunione sul Codice di condotta delle Ong, con i rappresentanti delle Organizzazioni non Governative e alla quale partecipato i rappresentanti del Ministero dell’Interno, degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, delle Infrastrutture e dei Trasporti, del Comando Generale della Guardia di Finanza e del Comando Generale delle Capitanerie di Porto. Lo rende noto  in un comunicato il Viminale.

"In un clima di collaborazione e confronto costruttivo, sono stati realizzati importanti e significativi passi in avanti, recependo anche alcuni contributi di chiarimento che le Ong hanno richiesto, volti a migliorare il testo proposto. La redazione definitiva sarà in giornata stessa inviata alle singole Ong che hanno manifestato la loro disponibilità ad esaminare il testo definitivo, la cui firma è programmata per lunedì prossimo alle ore 16.00".

 

 

 

 

 

 

Roma, 28 luglio 2017

© Copyright Redattore Sociale