24 ottobre 2020 ore: 11:24
Economia

Covid-19. Vaccarino (Cna): "Evitare in ogni modo un lockdown generale"

È l'appello lanciato dal presidente della Cna, Daniele Vaccarino, nel corso dell'assemblea annuale della confederazione. "La situazione impone interventi tempestivi"

ROMA - La ripresa dei contagi è preoccupante e sta spazzando via "quel cauto ottimismo che ci aveva indotto a pensare che il peggio fosse passato". Si va delineando uno scenario di "nuova emergenza e di misure restrittive destinate con ogni probabilità a estendersi e irrigidirsi e a creare nefasti effetti sui redditi, sull'occupazione e sulla sopravvivenza stessa delle imprese. La situazione impone tempestivi interventi per evitare in ogni modo un nuovo lockdown generale". Lo dice il presidente della Cna, Daniele Vaccarino, nel corso dell'assemblea annuale della confederazione.

Bisogna "decongestionare i mezzi del trasporto pubblico, ribadisco la disponibilità degli operatori privati del trasporto persone ad affiancarli con i propri pullman. Una soluzione intelligente anche per evitare la scomparsa di un importante segmento dell'economia, che necessita di interventi dedicati, di misure di sostegno che possano attenuare il dramma che stanno vivendo le imprese del settore. Imprese che peraltro - termina - sono ancora in attesa dell'adozione dei provvedimenti attuativi di alcune misure previste dal decreto Cura Italia".

(DIRE)
© Copyright Redattore Sociale